Categorie

Produttori

Extrema Ratio - Rao

LUNGHEZZA LAMA: mm 120

Altri dettagli


345,00 €

CS130RAO

RAO

Nel Giugno 2006 il 185° Rgt. Ricognizione ed Acquisizione Obiettivi “FOLGORE” (185° RAO)hanno affidato ad EXTREMA RATIO lo sviluppo di un coltello speciale basato su determinate specifiche inerenti le loro particolari attività operative.

Il 185° RAO, è l’ unico reparto nell’ambito delle Forze Armate Italiane che ha il compito di condurre ricognizioni a lungo raggio e acquisire obiettivi di varia natura al fine di consentirne il loro ingaggio con il fuoco proveniente da artiglierie, elicotteri, aerei e navi in tutti gli scenari ipotizzabili in operazioni di forza armata, interforze e multinazionali. Un lavoro, delicato ed estremamente rischioso condotto in distaccamenti che hanno la capacità di infiltrasi, operare e sopravvivere in territorio ostile grazie ad un duro addestramento fuori dal normale della durata di due anni. Un dettaglio che gli permette un potenziale d’azione che nessun altro reparto possiede nell’ambito delle Forze Armate Italiane.

Il motto di questo reggimento per operazioni speciali è: “VIDERE NEC VIDERI”, dal Latino: “VEDERE SENZA ESSERE VISTI”.

Il risultato è il RAO, un coltello da sopravvivenza, non un grosso chiudibile ma un compatto coltello da lavoro dalla lama pesante e robusta ed il meccanismo di blocco in apertura particolarmente resistente, coadiuvato da un sistema di sicura che lo trasforma in un vero lama fissa. L’apertura e la chiusura sono operabili a due mani, agendo sulle estremità laterali del pernio di blocco della lama, in modo da minimizzare i rischi di autolesione durante l’operazione.

La lama, a causa del suo peso, è infatti una vera e propria ghigliottina.
Per garantire il 100% di tenuta del meccanismo di blocco, a causa degli impieghi pesanti e della violenza dei colpi determinati dalla massa dello strumento, è stato applicato un pernio d’acciaio filettato che trova la sua sede nei due fori sulla guardia delle massicce guancette in alluminio anticorodal.

Avvitando il pernio in questa sede, si frappone fra la lama e le dita dell’utilizzatore fornendo anche un importante effetto psicologico. Il fodero è una componente essenziale del sistema perché, oltre ad alloggiare un riaffilatore diamantato, permette di portare il coltello aperto, trattenuto da un laccio con doppia clip, o chiuso nell’apposita tasca anteriore. Il sistema di fissaggio del fodero all’utilizzatore è tipo M.O.L.L.E. che si adatta ai gilet tattici di ultima generazione ed alle cinture generiche.

PESO: g 340 (g 505 con fodero)
LUNGHEZZA LAMA: mm 120
SPESSORE LAMA: mm 6
ACCIAIO DELLA LAMA: N690 (58 HRC)
MATERIALE IMPUGNATURA: Anticorodal
DENTATURA PARZIALE: NO
FINITURE SUPERFICIALI: Impugnatura anodizzata nera,
lama Testudo (carbonitruro di zirconio)

 

Carrello  

(vuoto)

Nuovi Prodotti

Al momento non ci sono nuovi prodotti

Newsletter